Pubblicato: 15 Marzo 2022  -  Ultimo aggiornamento: 18 Marzo 2022

Abbracciare l’industria 4.0 con facilità: con Syneto si può

Abbracciare l’industria 4.0 con facilità: con Syneto si può

Impea, come tante altre aziende italiane di successo, ha deciso di ottimizzare la propria attività assicurando il più alto livello di protezione per i propri dati e massimizzando l’efficacia operativa dei processi aziendali.
Come è riuscita a farlo?

guida iperconvergenza

Affidandosi a un partner esperto come Syneto che l’ha affiancata con competenza lungo tutto il percorso.
Conosciamo in questo articolo la storia completa, scoprendo come è stato possibile raggiungere questo importante traguardo.

Impea, un’eccellenza nel settore dello stampaggio a freddo

Partiamo dall’inizio e presentiamo l’azienda che ha dato il via alla collaborazione, Impea.
Di cosa si occupa?

Impea è un’impresa italiana che da oltre quarant’anni opera con successo nel settore dello stampaggio a freddo e assemblaggio lamiere, estendendo la propria attività anche all’estero.
È una punta di diamante del proprio campo e vanta una notevole specializzazione nella produzione delle carrozzerie e delle carpenterie leggere.

Conta su un’area di lavoro di 30mila metri quadri e da sempre si è distinta per gli importanti investimenti, l’adozione di macchinari e impianti tecnologicamente all’avanguardia, l’innovazione continua e la cura del personale, basata su una forte specializzazione e su formazione costante.
Ha inoltre la grande capacità di adattarsi con flessibilità alle esigenze dei propri clienti, confermandosi un fornitore affidabile e di riferimento per numerose realtà.

Impea è quindi un’azienda di grande impatto che deve la sa forza a una conduzione familiare di lunga tradizione, unita alle capacità di un team di collaboratori validi e che si dedicano al lavoro con entusiasmo e passione.

Impea sceglie le opportunità dell’industria 4.0

Per poter crescere ulteriormente, però, Impea ha capito che non basta affidarsi ai punta di forza maturati fino ad ora, ma è necessario abbracciare le nuove opportunità che l’industria 4.0 offre.

Nello specifico Impea ha deciso di adottare una nuova strategia e differenziare il settore di riferimento grazie alla transizione tecnologica e all’utilizzo di macchinari interconnessi e integrati nel proprio ecosistema IT.

Lo stesso Direttore Generale Francesco Bosisio ha infatti concordato che la digitalizzazione dei processi è fondamentale per garantire sicurezza dei dati, ottenere un buon RTO e diversificare le azioni perseguendo interoperabilità e modularità.

Gli obiettivi a breve termine, quindi, sono:

  • ottimizzare i processi aziendali
  • garantire la sicurezza dei dati
  • migliorare il Recovery Time Objective (RTO)

Per Impea la priorità nella transizione tecnologica è la protezione efficace dei dati.

La transizione tecnologica prende il via grazie a Syneto

Come avviare, quindi, una transizione tecnologica efficace e di successo?
Per Impea la soluzione ideale è stata affidarsi a un partner come Syneto, che da oltre dieci anni accompagna le aziende verso una digitalizzazione consapevole ed efficace.

La priorità era salvaguardare i dati e riconoscere l’enorme importanza e la criticità che questi hanno assunto nel mondo di oggi: per questo Syneto ha integrato l’elaborazione e la gestione del dato con quella della rete in un solo strumento.
Dando vita a un dispositivo che secondo il Responsabile Ufficio Tecnico Pierluigi Lodi è di semplice ed intuitivo utilizzo.
Syneto, inoltre, ha permesso la massimizzazione dell’efficacia operativa dei processi, offrendo ai tecnici di Impea la possibilità di dedicarsi ad altre attività aziendali con più attenzione e serenità.

Ecco, quindi, gli obiettivi che Impea è riuscita a raggiungere grazie alla fruttuosa partnership:

  • Accelerazione dei processi aziendali mediante la gestione degli stessi tramite un’unica piattaforma.
  • Protezione del dato costante, grazie ai continui backup e al disaster recovery integrato.
  • Tempo di ripristino di 15 minuti in caso di fermo.

Syneto: a fianco delle aziende verso l’innovazione

Syneto si è così rivelata una scelta vincente, che ha permesso a Impea di dotarsi di tecnologie all’avanguardia e diventare ancora più competitiva.
Queste sono le parole di Manuele Bassanini, Fornitore IT di Impea Srl e CEO e co-founder di IT Impresa:

In Syneto abbiamo trovato un’azienda con cui poter crescere, insieme. Nel caso specifico Impea necessitava di un migliore RTO, data protection e disaster recovery integrato, esigenze che con Syneto siamo riusciti a soddisfare appieno. La semplicità di utilizzo della tecnologia, poi, è un tratto distintivo che incide sulla scelta del cliente finale.

Tutto ciò è stato possibile grazie alla lunga esperienza che Syneto ha maturato nel settore rendendolo un punto di riferimento per numerose aziende.
Può infatti creare tecnologie che semplificano, velocizzano e proteggono le attività IT, avvalendosi di tecnologie all’avanguardia che offrono una soluzione completa e incredibilmente facile da gestire.

guida iperconvergenza

Tag: