Pubblicato: 23 Agosto 2021  -  Ultimo aggiornamento: 21 Settembre 2021

Information Security e Cyber Security: quali sono le differenze?

Information Security e Cyber Security: quali sono le differenze?

Information Security e Cyber Security sono termini che spesso vengono erroneamente usati come sinonimi, pensando di delineare lo stesso tipo di concetto.

I due ambiti sono in realtà piuttosto diversi tra loro, con specifiche caratteristiche e finalità.

Ecco quindi cosa sono e come si differenziano.

Information Security e Cyber Security, una panoramica generale

Traducendo in italiano i termini Information Security e Cyber Security, si ottengono i termini sicurezza delle informazioni e sicurezza informatica, che a orecchie poco esperte possono suonare come esatti sinonimi.

Per questo è facile confondersi e non è raro che i due concetti siano usati in maniera interscambiabile, senza tenere conto delle differenze che li contraddistinguono.

Entrambi sono ambiti che si occupano di sicurezza e di protezione dei dati, ma il punto di vista da cui si tratta il tema è diverso: l’Information Security difende i dati in generale, mentre la Cyber Security tutela i dati una volta che questi sono entrati nel cyberspazio.

guida cyber security

Si può quindi dire che la sicurezza informatica non sia altro che un sottoinsieme più specifico e settorizzato della sicurezza delle informazioni.

Cos’è la Cyber Security?

La Cyber Security, anche chiamata sicurezza informatica, è la tutela di tutti i dati che provengono da Internet.
Può quindi essere intesa come la difesa dei dati, della rete e di tutti i dispositivi da qualsiasi tipo di intenzionale attacco e minaccia.

Ma non solo: la Cyber Security è anche l’insieme di tutti gli strumenti, delle policy aziendali, dell’approccio al risk management, delle tecnologie e delle linee guida usati per proteggere l’ambiente digitale.

L’obiettivo è difendere tutte le informazioni digitali a cui è possibile accedere tramite vulnerabilità della rete o altri metodi, salvaguardandole dagli attacchi e mantenendone i requisiti di integrità, disponibilità e riservatezza.

I professionisti che si occupano di sicurezza informatica svolgono quindi delle attività di indagine, come indagini forensi, ripristino dei dati e realizzazione di rapporti sulle metriche di sicurezza. Inoltre combattano e contrastano gli attacchi di tipo malware e usano firewall o altri sistemi di protezione per proteggere i dati dalle intrusioni.

Cos’è l’Information Security?

L’Information Security, o sicurezza delle informazioni, è la sicurezza dei dati intesa da qualsiasi punto di vista.
Non si limita a considerare i dati digitali o provenienti dal cyberspazio, ma si occupa di proteggere ogni tipo di informazione, anche di natura non tecnologica, da attacchi informatici e non.

Bisogna infatti considerare che i dati non circolano solo nella rete, ma possono girare in azienda anche tramite documenti cartacei o semplici dispositivi come le chiavette USB.
In questi casi gli incidenti a cui si può andare incontro, come l’errore umano, lo smarrimento o la scorretta conservazione dei dati, non sono volontari e di tipo informatico ed esulano dalle competenze della Cyber Security.

L’Information Security, quindi, mantiene sicurezza operando in ogni ambito e contrastando tutti i tipi di imprevisti e deve essere il primo passo per delineare un piano di sicurezza completo ed efficace.
La si può inoltre definire come la prevenzione di tutti gli accessi non autorizzati e delle alterazioni dei dati durante il periodo di conservazione o il loro trasferimento da una macchina all’altra.

La Cyber Security si occupa di proteggere solo i dati digitali e si può definire un sottoinsieme dell’Information Security.

Information Security e Cyber Security a confronto

La prima importante differenza tra Information Security e Cyber Security è che la prima si occupa di tutti i tipi di dati, fisici e digitali, mentre la seconda protegge e tutela solo i dati digitali.

Anche gli attacchi che si impegnano a contrastare sono diversi: la sicurezza informatica serve infatti a proteggere gli attacchi come reati informatici e frodi informatiche, la sicurezza delle informazioni, invece, si occupa principalmente di accessi non autorizzati, modifica della divulgazione e interruzione.

Un’altra importante differenza è la finalità di base. Se la Cyber Security punta a combattere specifici attacchi informatici, l’Information Security pone le basi per la sicurezza dei dati, dando priorità alle risorse prime di pensare agli attacchi veri e propri.

I professionisti della sicurezza delle informazioni, inoltre, trovano strategie, definiscono politiche, individuano soluzioni ed eseguono la gestione del rischio.
I professionisti della sicurezza informatica, invece, ripristinano i dati, riportano le metriche di sicurezza e installano software antimalware.

Information Security e Cyber Security: le affinità

Se si vogliono guardare i punti in comune che legano Information Security e Cyber Security, l’affinità principale è la tutela dei dati.
Per entrambe la protezione dei dati è assolutamente fondamentale e prioritaria, sia che i dati siano digitali, sia che le informazioni siano cartacee o di altra natura.
Inoltre entrambe le attività si preoccupano di proteggere gli utenti, impegnandosi a tutelarne i dati e a monitorarne i comportamenti in relazione ad essi.

La sicurezza rimane quindi alla base ed è per questo che le due figure professionali dovrebbero idealmente collaborare per raggiungere insieme l’obiettivo comune.
I professionisti dell’Information Security lavorano di solito in realtà con strategie a lungo termine, lavorando a stretto contatto con l’intero organico che impara così a mitigare le conseguenze in ogni eventualità .
Gli esperti di Cyber Security hanno invece una preparazione più tecnica e si occupano di interventi di breve durata.

Per un’azienda la soluzione migliore sarebbe avvalersi di entrambe le figure, ma gli esperti in sicurezza sono ancora pochi nel mercato del lavoro e spesso è difficile trovarli, sopratutto per l’area di Cyber Security, più specifica e di settore.

guida cyber security